Psicoterapia Ipnotica

  1. Home
  2. Psicoterapia Ipnotica

Sfatando ogni credenza, l’ipnosi è un processo naturale durante il quale sia il fisico che la mente cosciente sono in uno stato di rilassamento, mentre la mente inconscia continua ad essere “presente” e ricettiva. Questo processo è molto simile allo stato in cui ci troviamo poco prima di addormentarci.

Milton Erickson, il padre della psicoterapia ipnotica ericksoniana, sosteneva che le persone hanno dentro di se risorse e capacità di risolvere i loro problemi in modi che non devono necessariamente essere compresi cognitivamente. Grazie alle induzioni ipnotiche è possibile potenziare la capacità ricettiva del sé e offrire all’individuo contenuti utili e importanti per la sua salute.

I livelli di profondità dell’ipnosi, pur non essendo importanti per ciò che riguarda i risultati di una terapia, dipendono dalla motivazione e dalle capacità di risposta del paziente oltre che dal rapporto che si instaura tra le persone che partecipano all’esperienza.

L’ipnosi è un mezzo che agisce a più livelli in quanto corpo e mente sono intercorrelati e inscindibili, risulta così utile utilizzarla:

  • nelle dipendenze
  • nell’ansia
  • nelle cefalee
  • nell’insonnia
  • nel trattamento di fobie
  • nel trattamento dello stress
  • può essere utile anche nel trattamento del dolore e per facilitare l’anestesia così come nella preparazione al parto.
Menu